Medicina Estetica

Chirurgia Estetica

Dermatologia Estetica

Odontoiatria Estetica

Oftalmologia Estetica

Tricologia

Trattamenti di Tricologia

Cosa é la Tricologia ?
La tricologia è la branca della dermatologia che studia l'anatomia, la fisiologia e la patologia dei capelli e dei peli.
La tricologia può essere utilizzata nel campo della medicina legale, in quanto dalla rilevazione delle caratteristiche dei capelli è possibile ricavare informazioni quali l'età e il peso del loro possessore.

TERAPIA CHIRURGICA
AUTOTRAPIANTO

Si tratta di una particolare tecnica che consiste nel trasferimento di piccole aree di cuoio capelluto contenenti da uno a tre follicoli piliferi da un'area donatrice, solitamente la nuca, perché risparmiata dall'alopecia, ad un'area calva o diradata, detta ricevente. I follicoli trapiantati nella nuova sede si comporteranno come avrebbero fatto nella zona di origine, dando vita ad una normale crescita di capelli.

LASERTERAPIA IN TRICOLOGIA

Oggi molte patologie del cuoio capelluto soprattutto legate a dermatiti seborroiche, sono curate con laser speciali che agiscono con duplice meccanismo: bloccano in maniera soddisfacente la seborrea e i derivati degli acidi grassi del cuoio capelluto eliminando così una delle cause più frequenti che portano alla caduta precoce dei capelli e stimolano la microcircolazione del cuoio capelluto.

ALOPECIA

La alopecia androgenetica è la più comune forma di calvizie osservata nell'uomo. Viene considerata una vera e propria malattia da alcuni medici e dalla maggior parte dei soggetti che colpisce, per altri è un semplice processo di invecchiamento. Sicuramente è un problema comune visto che interessa circa il 50% degli uomini e forse altrettante donne oltre i 40 anni.

FORFORA

Le cellule dello strato più superficiale della cute vengono continuamente sostituite e, di norma, ciò succede in modo impercettibile. In alcuni casi, invece, questo ricambio diviene visibile perché più accelerato. Non si tratta di una malattia, ma di una alterazione del ritmo di ricambio delle cellule

SEBORREA

Si presenta con squame di colore giallo spento al di sotto delle quali spesso, il cuoio capelluto è arrossato ed irritato. Non aumenta la produzione di sebo bensì c'è un cambiamento nella sua composizione con conseguente cambiamento del PH. Il prurito talvolta notevole e le lesioni da grattamento peggiorano la situazione.

 

Sei un Medico ?
Vuoi una pagina personale
su mediciestetici.eu

  

VISITATE ANCHE I SITI PARTNERS
       

 

 

“Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale
 rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.”